Noleggiare un furgone

Se hai scelto il trasloco fai da te, la prima cosa a cui pensare è noleggiare un furgone.
Puoi rivolgerti a qualsiasi azienda di noleggio furgoni, facendo attenzione al chilometraggio massimo ammesso (meglio se illimitato, ovviamente), alla copertura assicurativa contro danni propri, a eventuali franchigie per danni al veicolo e, infine, alle dimensioni del furgone.
Puoi anche tentare la carta del privato, esistono in rete annunci di persone che possiedono un furgone per lavoro e che nei week end lo affittano a chi ne ha bisogno per traslocare: in questo caso raccomandiamo la massima prudenza perché spesso le garanzie sono minori a fronte di un risparmio limitato. Scegliere una ditta di noleggio furgoni non basta, comunque: è necessario assicurarsi per tempo che il furgone della dimensione scelta sia disponibile nel giorno o nei giorni in cui si farà il trasloco; alcune ditte a fronte della non disponibilità del mezzo ne propongono uno di dimensioni maggiori per lo stesso prezzo, ma si rischia di ricadere nel problema della dimensione.

Ricorda anche che il furgone non è una automobile, e spesso ha restrizioni maggiori per quanto riguarda età e patenti. Ricordati di chiedere se il mezzo che hai scelto si può guidare con la patente di categoria B o è prevista per forza la C (nel caso il mezzo sia molto grande), e anche se l’azienda pone restrizioni all’età minima del guidatore.
Se il tuo trasloco avviene tra città diverse, o tra nazioni diverse, può essere conveniente affidarsi ad un grande nome, con filiali in molti luoghi, e chiedere se concedono il servizio “a lasciare”, cioè senza il bisogno di riportare il furgone nel luogo ove lo si è prelevato (come avviene per i noleggi auto, ad esempio).

Come spesso accade quando si usufruisce di un bene a noleggio, il noleggiante preferisce o pretende che il pagamento sia effettuato con carta di credito. Questo perché in caso di contestazioni, ad esempio danni al furgone noleggiato o furgone riconsegnato senza il pieno di benzina, o infrazioni al codice della strada commesse durante il periodo di trasloco, l’azienda potrà immediatamente addebitare gli importi al responsabile del noleggio.

Il modo migliore per scegliere il furgone più adatto non è basarsi sulla cubatura, cioè sulla sua capacità di carico, ma sulla lunghezza massima. Questo perché è meglio fare un viaggio in più con un furgone facile da guidare piuttosto che rimanere bloccati con un camion pieno di cose perché non si è valutato per bene la lunghezza o la larghezza del mezzo. Se invece è troppo corto c’è il rischio di non riuscire a trasportare alcuni pezzi e dover lasciare in sospeso il montaggio di alcuni mobili finché non si è completato il trasporto. Meglio misurare il pezzo più lungo non suddivisibile che c’è in casa e scegliere il furgone in base a quella misura (di solito si tratta delle spalle degli armadi).

Noleggiare un furgone IKEA

Il caso Ikea è particolare: Ikea da sempre caldeggia il trasporto in proprio dei mobili acquistati, e si adopera affinché i pacchi siano piatti e facili da trasportare, ma da qualche tempo ormai ha anche un servizio di noleggio furgoni. La prima opzione, ammesso di avere bisogno di mobili nuovi Ikea nella casa o nell’ufficio nuovo, è quello di andare a comprarli il giorno del trasloco o il giorno precedente, e di prendere a noleggio un furgone abbastanza capiente da effettuare anche il trasloco in autonomia. (I noleggi di furgoni Ikea partono da 15 euro l’ora, IVA inclusa, con chilometraggio illimitato – benzina esclusa. Alcuni furgoni elettrici addirittura da 9,90 euro l’ora). La seconda opzione è quella di rivolgersi direttamente a Linearent, che è la società che fornisce il servizio ad Ikea, e chiedere un preventivo. Particolarmente appetibile nel caso di Ikea è la tariffa notturna, che a fronte di un costo fisso permette di avere a disposizione un furgone per tutta la notte, con riconsegna il giorno successivo. Se si opta per un trasloco nella bella stagione può essere una buona idea per risparmiare e fare il trasloco nelle ore più fresche contemporaneamente.