Traslocare i cibi

Due settimane prima del trasloco è utile iniziare a consumare i prodotti surgelati: tutti quelli che sono in freezer devono essere terminati, perché difficilmente sopravvivrebbero all’evento. Stessa cosa vale per la cantina dei vini: meglio consumare le bottiglie che trasportarle rischiando di romperle. Tre o quattro giorni prima, è consigliabile iniziare a consumare anche i cibi contenuti nel frigorifero per pulirlo accuratamente e sbrinarlo il giorno precedente il trasloco (e avere meno scatole da trasportare).